Forex: alcuni aggiornamenti

Forex: alcuni aggiornamenti. finanza.cambiovaluta.eu riporta due delle notizie più significative della seduta di ieri

forex euro dollaroForex USD/CAD in salita
È successo proprio ieri che il cambio USD/CAD è salito a 1,0692 con un aumento dello 0,29%. Il dollaro canadese ha avuto una discesa subito dopo la notizia, rilasciata da Statistics Canada, che ha confermato una salita del PIL canadese di solo lo 0,1% al di sotto quindi delle ultime aspettative. Anche la stessa valuta canadese, su base annua, è cresciuta meno del previsto: ad aprile la crescita è stata del 2,1% contro una previsione del 2,3%.

Inflazione
Molti esperti sostengono che la domanda del CAD venga sostenuta dall’inflazione i cui dati hanno indotto a pensare che la Banca del Canada attui qualche cambiamento nella sua politica monetaria. Invece il dollaro Usa ha subito notevoli pressioni dopo i dati sull’economia americana che hanno evidenziato una certa contrazione. In realtà a suscitare il maggiore interesse degli operatori è il report che sarà pubblicato riguardo i dati dell’occupazione. Il CAD, per altro, è sceso ieri contro l’euro con il cambio EUR/CAD in salita dello 0,24%.

Sterlina vicina al massimo
Sempre ieri invece la sterlina ha quasi raggiunto il massimo di questi ultimi sei anni anche grazie alle aspettative di aumento dei tassi della Gran Bretagna neo prossimi mesi. Il cambio GBP/USD ha raggiunto il massimo dall’ottobre del 2008 arrivando quasi al record dello scorso giugno e raggiungendo un 1,7038.

Dati economici
Del resto venerdì scorso i dati economici relativi al PIL della Gran Bretagna dimostravano una crescita dello 0,8% nel primo trimestre dell’anno; in crescita tutta l’economia inglese con un tasso annuo del 3%. Si prevede un aumento dei tassi del 2,5% per il primo trimestre del 2017 mentre sembra poco probabile un riavvicinamento a quel 5% del periodo pre-crisi.

Tags:

Lascia un commento