Forex Yen Dollaro cosa succede

Secondo qualcuno lo yen sta distruggendo il dollaro sul Forex. Vediamo cosa succede

Sguardo generale

forex dollaro yenBasta fare una rapida carrellata sull’andamento storico YEN/USA per rendersi conto che la moneta giapponese ha vissuto quello che, dal 2011, appare come il suo più grande crollo. Parliamo del 2011 perché quello fu l’anno davvero storico per queste valute, e che portò un vero alone negativo in vista di quanto avvenne nel biennio 2012/2013.

Cosa succede

Forex YEN/DOLLARO cosa succede? Succede che, a partire da questo febbraio siamo davanti ad un vero e proprio crollo, forse il più grande. Siamo di fronte ad un movimento al ribasso che potrebbe, alla fine, rivelarsi ancora più consistente se si concentriamo sui massimi, toccati nello scorso 2015, di 125 yen per dollaro. La coppia di valute YEN/DOLLARO è scesa in maniera davvero consistente e disegna un palese apprezzamento della moneta giapponese contro la svalutazione della valuta statunitense.

Tanto per capirci, vediamo, cosa è successo in poche settimane: a febbraio la coppia USD/JPY è scesa da 121 a 110 e ad aprile da 112 a 107 in maniera piuttosto repentina. In pratica significa che questo è il momento di fare trading su questa coppia di valute perché potrebbe portare non pochi profitti. Anche perché, almeno per ora, la Banca Centrale Giapponese non sembra intenzionata ad intervenire.

Livelli di controllo

In questi giorni il livello che viene considerato di guardia è il 100. Tale livello infatti è quello al di sotto del quale salgono le previsioni di intervento della banca Centrale. Anche se, questo il parere di molti analisti, a contare molto di più potrebbe semmai essere un cambio di rotta della politica monetaria globale.

Di contro il dollaro ha un comportamento che, in un certo senso, potrebbe essere ben visto dalla FED che, da questa svalutazione può ricavare elementi positivi di buon impatto sull’export americano.

Lascia un commento